Archivi tag: Ugo Besson

La difficile elaborazione del lutto

“Viaggio in Giappone” (“Sidonie au Japon”) e’ la terza regia di Elise Girard (“Drôles D’Oiseaux” nel 2017 mai uscito da noi) presentato alle Giornate degli autori a Venezia 2023 ed ora in tutte le sale italiane.   Sidonie Perceval, un’affermata … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato , | Lascia un commento

Un film intenso, forte e coinvolgente

Dal genio di Kirill Serebennikov (“Summer“, “Petrov’s Flu“), esce al cinema “La moglie di Tchaikovsky” un sorprendente racconto di amore, ossessione e musica diretto con maestria e meticolosa cura del dettaglio visto al Festival di Cannes 2022.   Russia, seconda … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il ragno e la concezione delle donne nella società iraniana

Il regista iraniano-danese Ali Abbasi lo abbiamo apprezzato qualche anno fa per un film piccolo, ma al quale il passa parola aveva dato grande diffusione, ovvero “Border” premiato a Cannes nel 2018.   Adesso “Holy Spider” ha avuto gia’ la … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato , | Lascia un commento

Una favola moderna e attuale

Louis-Julien Petit (“Le invisibili”, “Carole Matthieu”) dirige “Si, Chef! – La brigade” una delicata e divertente commedia.   Cathy è una chef di 40 anni, innamorata del suo lavoro e con un grande sogno: aprire un ristorante stellato. Le cose … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato , | Lascia un commento

Anais e’ un folletto che stordisce e affascina

Charline Bourgeois-Tacquet e’ molto giovane (classe 1986) e come esordio (dopo un paio di premiati cortometraggi) firma con “Gli amori di Anais“, una delle pellicole piu’ affascinanti di questa stagione che vi consigliamo di non perdere.   Anaïs ha trent’anni, … Continua a leggere

Pubblicato in Altro | Contrassegnato , | Lascia un commento

Come un Robin Hood dei tempi moderni

Purtroppo Roger Michell dopo una lunga carriera di successi (“Notting Hill”, il sottovalutato “L’amore fatale”, “A Royal Weekend”) ci ha lasciati lo scorso settembre e “Il ritratto del duca” (“The Duke”) e’, oltre ad essere appunto la sua ultima opera, … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato , | Lascia un commento

Diabolik ed Eva, due anarchici in un mondo di assoggettati depressi

“Diabolik ed Eva, due anarchici in un mondo di assoggettati depressi” cosi’ a fine 2020 Marco Manetti aveva descritto la sua visione dei due anti-eroi criminali nati dalla penna delle sorelle Giussani.   Diretto assieme al fratello Antonio (piu’ noti … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato , | Lascia un commento