E’ arrivata la stagione 2018 del cinema e anche quest’anno Amicinema vi fa un gradito regalo per godervi i film dell’Anteo e dell’Ariosto a prezzo scontato!


Tramite il nostro gruppo abbiamo la possibilità di avere la tessera “Amici del Cinema 2018” dell’Apollo/Anteo/Arianteo al prezzo scontato di
11 euro invece che 20.


Scoprite
qui come prenotarla!


Due piccoli Lebowski

“Una vita spericolata” e’ il nuovo film di Marco Ponti, il regista piemontese di “Santa Maradona” e “La cena di Natale”.

 

Rossi (Lorenzo Richelmy) ha meno di trent’anni e un’officina che va a rotoli. Non ha fidanzate, ma ha un migliore amico, BB (Eugenio Franceschini), ex campione di rally. Sommerso dai debiti, Rossi va in banca per implorare un prestito, ma lì succede di tutto. Irritato dalle urla di una ragazza (Matilda De Angelis) Rossi perde la testa e in un attimo la sua richiesta si trasforma in una rapina del tutto casuale, con tanto di ostaggio e borsone pieno di soldi.
Peccato che i soldi non siano della banca, ma di un gruppo di brutti ceffi…Non resta che recuperare BB e fuggire con la ragazza!
Tra inseguimenti, spargimenti di sangue e soldi, amori, rese dei conti da “spaghetti western” e fughe rocambolesche, questi piccoli Lebowski vedranno andare in fumo tutti i loro piani. O forse no…

Continua a leggere


CineFrance, puntata 8: Jacques Audiard e Stéphane Brizé

Ottava puntata della nostra rubrica dedicata al cinema francese… quello che ci sembra di qualità, indipendentemente che sia commedia o film drammatico e che speriamo arrivi prima o poi sugli schermi italiani !!

Continua a leggere


Cosa non si fa per un’amico !!

Sposami, stupido!” (“Epouse moi mon pote”) e’ una brillante commedia degli equivoci interpretata dalla coppia comica francese formata da Tarek Boudali e Philippe Lacheau, già protagonista dei grandi successi europei di “Babysitting”, del 2014 (rifatto in Italia con il titolo “I babysitter”), e “Alibi.com”, sempre di quest’anno (buon successo con 136mila euro al botteghino).

 

Yassine, un giovane marocchino, arriva a Parigi per studiare architettura con un visto per studenti. Arrivato tardi all’esame perde il suo visto e si ritrova in Francia illegalmente.
 
Dopo aver incassato molti rifiuti da parte di aspiranti possibili fidanzate, l’unica possibilità che gli rimane è quella di inscenare un finto matrimonio gay con il suo migliore amico francese.
Ma i due dovranno dimostrare di essere un’autentica coppia omosessuale agli occhi di un tenace e sospettoso ispettore francese, della mamma super protettiva di Yassine e di Claire, una giovane ragazza francese di cui Yassine è innamorato.

Continua a leggere


Paure e ossessioni

All’ultimo festival di Venezia ha portato via inaspettatamente due premi tra cui quello per la miglior regia.
 
L’affido – Una storia violenta” (in originale “Jusqu’à la garde”), l’esordio alla regia di Xavier Legrand non poteva essere piu’ fortunato in un film che e’ una denuncia forte della violenza su donne e minori.

 

Miriam e Antoine Besson si sono separati malamente. Davanti al giudice discutono l’affidamento di Julien, il figlio undicenne deciso a restare con la madre. Ma Antoine, aggressivo e complessato, vuole partecipare alla vita del ragazzo. Ad ogni costo. Il desiderio, accordato dal giudice, diventa fonte di ansia per Julien, costretto a passare i fine settimana col genitore. Genitore che contesta col silenzio e combatte con determinazione. Julien vorrebbe soltanto proteggere la madre dalla violenza fisica e psicologia che l’ex coniuge le infligge. Invano, perché l’ossessione di Antoine è più forte di tutto e volge in furia cieca.

 

Nel cast i bravi Léa Drucker e Denis Menochet (“Bastardi senza gloria”, “Nella casa”) e il giovane Thomas Gioria.

Continua a leggere


L’ultima avventura delle Bellas

Squadra vincente non si cambia e quindi ecco il cast quasi al completo di nuovo sulla scena in questo terzo episodio della saga di Pitch Perfect, il nuovo capitolo della serie blockbuster che nel maggio del 2015 ha rappresentato il maggior incasso di apertura di tutti i tempi per un film musicale.

 

Pitch Perfect 3” e’ diretto da Trish Sie (“Step Up All In”) con Anna Kendrick, Rebel Wilson, Hailee Steinfeld e Brittany Snow.

 

Ci eravamo congedati dalle ragazze vincenti che, alla fine del secondo film, avevano sbaragliato gli avversari ai campionati mondiali di canto a cappella, chiamando sul palco tutte le Bellas delle generazioni precedenti. Ora, una volta terminato il college, le ragazze si trovano a far parte della “vecchia guardia” e a dover fare i conti con il mondo del lavoro, nel quale le loro doti canore non si rivelano una garanzia per il successo. fino a quando l’ex-membro Aubrey propone un piano per riunire le ragazze in un’ultima occasione e di cantare in un tour in Europa. Le ragazze, però, devono affrontare le difficoltà della competizione sfidando band con strumenti musicali.

Continua a leggere


In sala con Amicinema (uscite del 15/06/2018)

Continua la nuova stagione cinematografica con tanti altri interessanti film che arrivano finalmente nelle sale milanesi.
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana (ieri come al solito) !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere


Una meravigliosa avventura alla ricerca del proprio posto nel mondo

Avevamo lasciato Todd Haynes lo scorso gennaio nell’uscita di Amicinema per vedere il suo bellissimo “Carol” e adesso un paio di anno dopo lo ritroviamo con “La stanza delle meraviglie” (Wonderstruck), presentato al festival di Cannes 2018 e tratto dal libro di Brian Selznick (lo stesso autore che Scorsese aveva riadattato in “Hugo Cabret”)

 

1977, Minnesota. Il dodicenne Ben è preda di un incubo ricorrente in cui viene inseguito da un branco di lupi. Una notte, cercando tra gli oggetti della madre, trova il vecchio catalogo di una mostra newyorkese sulle origini dei musei: i cosiddetti gabinetti delle meraviglie. C’è anche un biglietto, dentro, con l’indicazione di una libreria. E poi c’è un fulmine, che entra dal cavo del telefono e cambia la vita di Ben.
1927, New Jersey. Rose è una ragazzina che vive sola con il padre, isolata per via della sua sordità. La anima una grande passione per un’attrice, una diva del muto, di cui colleziona ogni notizia.
Ben e Rose, a distanza di tempo, compieranno lo stesso avventuroso viaggio attraverso New York, guidati dal comune bisogno di conoscere il loro posto nel mondo.

 

Nel cast Julianne Moore, Oakes Fegley, Millicent Simmonds, Jaden Michael, Michelle Williams, Cory Michael Smith e Tom Noonan.

Continua a leggere