Da oggi c’e’ un altro modo per rimanere aggiornati con tutte le attività di Amicinema (uscite, concorsi, programmi del mese, articoli): la nostra Newsletter !!
 
Oltre al sito e alla pagina facebook potete seguirci se volete anche tramite la nostra nuovissima Newsletter !!
 
Per iscrivervi ecco il link https://tinyletter.com/Amicinema
 
Buon cinema a tutti !!
 


Un film implacabile sull’indifferenza del male

Per molti e’ un film di cui si parlerà a lungo, per altri e’ semplicemente la banalità del male, in ogni caso “La zona d’interesse” ultima fatica di Jonathan Glazer (“Under The Skin”) e’ un’opera imprescindibile, Grand Prix a Cannes 2023 e candidato agli Oscar come miglior film.

 

Rudolf Höss e famiglia vivono la loro quiete borghese in una tenuta fuori città, tra gioie e problemi quotidiani: lui va al lavoro, lei cura il giardino e i figli giocano tra loro o combinano qualche marachella.
C’è un dettaglio però. Accanto a loro, separato solo da un muro, c’è il campo di concentramento di Auschwitz, di cui Rudolf è il direttore.

 

Nel cast Sandra Hüller, Christian Friedel, Ralph Herforth, Max Beck e Sascha Maaz.

Continua a leggere


Cantattori, puntata 3: “Il matrimonio del mio miglior amico”

Nella storia dei cinema ci sono esempi di tantissimi famosi cantanti che si sono rivelati grandi/ottimi attori, citando a caso Elvis Presley, Frank Sinatra, Barbra Streisand, David Bowie, Lady Gaga o i nostri Adriano Celentano, Gianni Morandi, Massimo Ranieri.
 
Ma il contrario ?
Attori che ci sono cimentati in pellicole in interpretazioni musicali ?
 
In questa rubrica vi mostreremo quelli che a noi sembrano i più riusciti o anche i piu’ famosi !!

Continua a leggere


“E.T. – L’extra-terrestre” dal vivo all’Auditorium di Milano

L’Auditorium di Milano, la casa dell’Orchestra Sinfonica di Milano, a febbraio e marzo si trasformerà in un cinema!

Continua a leggere


In sala e in streaming con Amicinema (uscite del 16/02/2024)

S.Valentino e la settimana si riempie di film d’amore… ma attenzione perchè molti in realtà sono in realtà film drammatici, bellissimi come “Past lives” o inconsueti come “”La natura dell’amore”.
 
In ogni caso tutti gli appassionati di cinema troveranno tante ottime pellicole, molte provenienti anche dai Festival e sicuramente avremo il classico imbarazzo della scelta!
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana in sala e in streaming !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere


Un piccolo gioiello di animazione che riscalda il cuore

Dopo i due deliziosi film firmati da Laurent Tirard Le petit Nicolas torna alle origini con un film di pura animazione intitolato semplicemente “Le avventure del Piccolo Nicolas” diretto dalla coppia Amandine Fredon e Benjamin Massoubre.

 

Il piccolo Nicolas, nato dalla fantasia di Jean-Jacques Sempé e René Goscinny, vive a Parigi e conduce un’esistenza spensierata e allegra, ma poco per volta comincia a rompere il muro della quarta parete e si intrufola nel laboratorio creativo dei suoi creatori, che gli racconteranno come si sono incontrati, com’è la loro amicizia, ma anche i loro segreti e la loro infanzia.

Continua a leggere


La vita e l’esistenza

Acclamato al Sundance e alla Berlinale, e presentato in anteprima italiana alla Festa del Cinema di Roma, “Past lives” e’ il film di esordio della regista sudcoreana Celine Song pluricandidato ai Golden Globe e agli Oscar, uno dei film imperdibili di questo 2024.

 

Na-young e Hang-seo sono fidanzatini alle scuole medie, ma i genitori di Na Young devono trasferirsi da Seoul a New York.
Da questa dolorosa separazione trascorrono dodici anni, dopo i quali Na-young, che ora si chiama Nora, e Hang-seo riescono a ritrovarsi e a comunicare via Skype. Di fronte all’impossibilità di incontrarsi nello stesso luogo, Nora sceglie di interrompere la relazione a distanza e concentrarsi sulla propria carriera di scrittrice a New York. Dopo altri dodici anni, Hang-seo vola a New York per vedere Nora.

 

Nel cast Greta Lee, Teo Yoo, John Magaro e Seung-ah Moon.

Continua a leggere


Una notte infinita piena di insidie e pericoli

Finalmente l’alba” e’ il nuovo film diretto da Saverio Costanzo (dopo i grandi successi de “L’amica geniale”) presentato in Concorso alla 80a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, purtroppo senza nessun premio.

 

Roma, anni Cinquanta. La diciottenne Mimosa si reca a Cinecittà con la sorella per partecipare ai provini delle comparse di un kolossal americano girato all’epoca della Hollywood sul Tevere, e a sorpresa viene scelta per un ruolo minore.
La star del film, Josephine Esperanto, prende a cuore l’innocenza della ragazza e la sua estraneità a quel mondo di finzione, e trascina Mimosa con sé in una notte brava attraverso i luoghi della “dolce vita” romana, fra attori hollywoodiani e faccendieri che ronzano attorno al microcosmo del cinema.
La ragazza viene catapultata suo malgrado, ma non senza momenti di euforia, in un universo privo di regole (e di scrupoli) animato da narcisismi e rivalità, ma anche da una fame di vita che vede nella nuova arrivata una fonte di linfa vitale.
Arriverà l’alba a concludere questa rocambolesca avventura notturna?

 

Con Lily James, Willem Dafoe, Rebecca Antonaci, Rachel Sennott, Joe Keery, Benjamin Stender e Alba Rohrwacher.

Continua a leggere