E’ arrivata la stagione 2018 del cinema e anche quest’anno Amicinema vi fa un gradito regalo per godervi i film dell’Anteo e dell’Ariosto a prezzo scontato!


Tramite il nostro gruppo abbiamo la possibilità di avere la tessera “Amici del Cinema 2018” dell’Apollo/Anteo/Arianteo al prezzo scontato di
11 euro invece che 20.


Scoprite
qui come prenotarla!


I giorni di gloria di Coney Island

E’ ormai una consuetudine annuale… le feste… il Natale e… il film di Woody Allen.

 

Il regista newyorkese ha ormai un ritmo elevatissimo di produzione e tutti i suoi film, chi piu’ chi meno, sono sempre molto graditi al pubblico e cosi’ sicuramente succedera’ per questo “La ruota delle meraviglie” !

 

Tra fragili speranze e nuovi sogni, le vite di quattro personaggi si intrecciano nel frenetico mondo del parco divertimenti: Ginny (Kate Winslet), ex attrice malinconica ed emotivamente instabile che lavora come cameriera; Humpty (Jim Belushi), il rozzo marito di Ginny, manovratore di giostre; Mickey (Justin Timberlake), un bagnino di bell’aspetto che sogna di diventare scrittore; Carolina (Juno Temple), la figlia che Humpty non ha visto per molto tempo e che ora è costretta a nascondersi nell’appartamento del padre per sfuggire ad alcuni gangster.

Continua a leggere


Drive-In USA, puntata uno: Steven Spielberg e Greta Gerwig

Parte oggi la nostra rubrica (con periodicità quindicinale tranne quando non lo sarà :D ) “Drive-In USA” che vi racconterà i film usciti negli Stati Uniti e che sono in testa al box office, oppure hanno ricevuto un premio, oppure ne abbiamo voglia di parlarne… insomma un paio di film magari per incuriosirvi in attesa che arrivino (se mai succederà) anche sugli schermi italiani.

 

Iniziamo questa prima puntata parlando del “National Board of Review of Motion Pictures” di New York, l’associazione composta da insegnanti, studenti, storici, professionisti e cinefili che, prima tra le associazioni dei critici, fin dal 1929 certifica il meglio dell’annata cinematografica e che anche per questo 2017 ha pubblicato la propria classifica.

Continua a leggere


Sempre piu’ ricchi e sempre piu’ cafoni

Togliamoci subito il pensiero, “Poveri ma ricchissimi” e’ un film senza regista anche se il regista esiste.
 
Il nome di Fausto Brizzi infatti e’ stato opportunamente tolto da tutta la promozione di questa pellicola a causa delle note vicende di molestie che sono ovviamente ancora al vaglio della autorità, ma per le quali il mondo dello spettacolo ha gia’ dato il suo giudizio finale.

 

In ogni caso a noi interessa principalmente la materia cinematografica e nello specifico di questo film che e’ il seguito di “Poveri ma ricchi” uscito lo scorso anno con un discreto successo.

Continua a leggere


In sala con Amicinema (uscite del 08/12/2017)

Continua la nuova stagione cinematografica con tanti altri interessanti film che arrivano finalmente nelle sale milanesi.
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana (per la precisione da ieri in sala) !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere


In viaggio con papa’

Chi l’avrebbe detto che Alessandro Gassman potesse rivelarsi anche un buon regista ?
 
L’attore romano e’ uno dei più apprezzati interpreti del cinema italiano, ma si era cimentato (con buon successo) solo sulla recitazione fino a quel piccolo exploit nel 2012 con “Razzabastsrda”

 

Da questo giovedì potremo vedere la sua ultima regia “Il premio“, interpretato oltre che dallo stesso Gassman anche da Gigi Proietti, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Marco Zitelli e Matilda De Angelis.

 

Giovanni Passamonte (Gigi Proietti) ha avuto una vita esagerata: molte mogli e molti figli, ha scritto numerosi best seller di successo internazionale e, nel frattempo, è diventato un uomo cinico ed egocentrico.
Quando gli comunicano che ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura, per paura di volare, decide di partire in auto verso Stoccolma per andare a ritirare il premio insieme a Rinaldo (Rocco Papaleo), suo assistente da sempre.
Al lungo viaggio in auto partecipano anche i due figli di Giovanni Passamonte, Oreste (Alessandro Gassmann), personal trainer, e Lucrezia (Anna Foglietta), blogger di successo.
La strada da Roma a Stoccolma si trasformerà in un percorso denso di imprevisti in cui il gruppo incontrerà curiosi personaggi, ma si rivelerà per tutti un’occasione unica per affrontare dinamiche familiari insospettabili e conoscersi veramente.

Continua a leggere


Un paese (e un mondo) dove ogni individuo pensa solo a se stesso

Ci sono grandi autori stranieri che non hanno molta diffusione nel nostro paese per la fama di essere autori difficili e che richiedono grande pazienza e sforzi da parte dello spettatore
Se poi sei un regista russo automaticamente vieni associato a ritmo lenti stile Tarkovskij
 
Nel caso di Andrey Zvyagintsev questo sarebbe un gravissimo errore perché perderemo la possibilità di vedere ottimi film come questo “Loveless” che tanto ha impressionato all’ultimo festival di Cannes tanto da vincere il Gran Premio della Giuria.

 

Zhenya e Boris stanno per separarsi. Non si tratta però di una separazione pacifica, carica com’è di rancori, risentimenti e recriminazioni.
Entrambi hanno già un nuovo partner e sono impazienti di voltare pagina, di iniziare una nuova fase della loro vita. C’è però un ostacolo difficile da superare: il futuro di Alyosha, il loro figlio dodicenne, che nessuno dei due ha mai veramente amato. Il bambino un giorno scompare.

Continua a leggere


Happy End

Mercoledi’ 6 dicembre, “Happy End” è stato protagonista della classica uscita infrasettimanale degli Amicinema.

 

Come da buona abitudine apriamo lo spazio dedicato a tutti i commenti, critiche e spunti di discussione che vorrete lasciare sul film.

 
Dati Tecnici
Regia: Michael Haneke.
Cast: Isabelle Huppert, Mathieu Kassovitz, Jean-Louis Trintignant, Fantine Harduin, Dominique Besnehard.
Durata: 110 min
Continua a leggere