Da oggi c’e’ un altro modo per rimanere aggiornati con tutte le attività di Amicinema (uscite, concorsi, programmi del mese, articoli): la nostra Newsletter !!
 
Oltre al sito e alla pagina facebook potete seguirci se volete anche tramite la nostra nuovissima Newsletter !!
 
Per iscrivervi ecco il link https://tinyletter.com/Amicinema
 
Buon cinema a tutti !!
 


In sala con Amicinema (uscite del 21/09/2018)

Ritorna la nuova stagione cinematografica con tanti altri interessanti film che arrivano finalmente nelle sale milanesi.
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana (ieri come al solito) !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere


Sulla mia pelle

Mercoledi’ 19 settembre, “Sulla mia pelle” è stato protagonista della classica uscita infrasettimanale degli Amicinema.

 

Come da buona abitudine apriamo lo spazio dedicato a tutti i commenti, critiche e spunti di discussione che vorrete lasciare sul film.

 
Dati Tecnici
Regia: Alessio Cremonini
Cast: Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Max Tortora.
Durata: 100 min
Continua a leggere


Il piccolo grande mondo di Abel Ferrara

Abel Ferrara e Willem Dafoe cosa hanno in comune ? Sono entrambi americani ed entrambi vivono in Italia precisamente a Roma.
Ed entrambi per amore.
 
E proprio per questo amore (sia per la città che per la propria moglie) nasce questo documentario di Abel Ferrara intitolato “Piazza Vittorio“.

 

Sede di un mercato storico della Capitale, Piazza Vittorio è oggi l’emblema di un’integrazione interetnica problematica ma possibile, in una posizione centralissima, tra palazzi storici affascinanti e l’inurbamento di una popolazione così multirazziale da ricordare a tratti a quella newyorkese.
Con troupe ai minimi termini, Abel Ferrara intervista per strada residenti di lungo e breve corso, commercianti, homeless e migranti che transitano o bivaccano nei dintorni. In arrivo da Nigeria, Afghanistan, Burkina Faso, Guinea, Bosnia, Perù, Bangladesh, Moldavia, dalla badante al griot (cantastorie africano), dal macellaio egiziano alla ristoratrice cinese al lavoratore a giornata sudamericano.
 
Più due intervistati “vip”, entrambi entusiasti della contaminazione culturale del quartiere e della pax raggiunta nella compresenza di tanti gruppi e indigenti: Matteo Garrone, che si è trasferito in zona a fine anni Novanta per ambientarvi poco dopo il suo Estate romana, e Willem Defoe, naturalizzato romano dopo essersi sposato in Italia con la regista Giada Colagrande.

Continua a leggere


A land imagined: l’inizio della rassegna “Le vie del cinema”

Ieri alle ore 13.00 e’ partita la nuova edizione de “Le vie del cinema – I film di Venezia i pardi di Locarno”.
 
Qui il programma completo.
 
Il film che ha inagurato questa rassegna e’ “A land imagined” di Yeo Siew Hua, Pardo d’oro all’ultimo festival di Locarno.

 

Dopo aver stretto un’amicizia virtuale con un giocatore misterioso, Wang, un solitario operaio edile cinese, scompare in un cantiere di recupero a Singapore. Lok, un investigatore nei ranghi della polizia, deve scoprire la verità e mettersi sulle sue tracce.
Opera seconda del regista singaporiano Yeo Siew Hua, a dieci anni di distanza dall’esordio con In the House of Straw, A Land Imagined è un’incursione immaginifica e materialista nel dramma dei lavoratori stranieri nella città-stato orientale, divisa tra miliardari e sproporzioni sociali. Con un occhio al dramma, attualissimo, del caporalato.

Continua a leggere


Le parole sono importanti

“Le parole sono importanti” diceva Nanni Moretti in “Palombella Rossa”.
 
E questo documentario di grande impatto emotivo ci mostra appunto come la capacità di sapersi esprimere ed argomentare possa influenzare anche il nostro modo di pensare la complessità del mondo.

 

A voce alta – La forza della parola” e’ diretto dal parigino Stéphane de Freitas e ci racconta della gara basata sull’eloquenza per determinare il miglior oratore che si tiene tutti gli anni all’università di Saint Denis, nella periferia parigina.
Provenienti da diversi background socioculturali, gli studenti si preparano alla gara seguiti da vicino da professionisti dell’arte oratoria come avvocati e poeti.
Grazie alla retorica, i giovani si raccontano e scoprono, rivelando le loro storie più personali.

Continua a leggere


Diventare genitori per caso e essere felici

Diventare genitori per caso e essere felici, si può ? Arriva dalla Francia “Un figlio all’improvviso” una divertente commedia di Sébastien Thiéry e Vincent Lobelle in sala dal 20 settembre distribuito da Cinema di Valerio de Paolis per una divertente serata di relax e risate !!

 

Una sera, rientrando a casa, il signor e la signora Prioux scoprono con costernazione che un tale Patrick si è sistemato nel loro appartamento. Il bizzarro giovane si presenta come loro figlio, deciso a presentare loro la sua compagna. I coniugi Prioux, che non hanno mai avuto figli, cadono dalle nuvole…
Tanto più che ogni dettaglio sembra avvalorare la tesi che Patrick sia realmente il loro figlio. Forse il ragazzo è un mitomane? O è un manipolatore? O la coppia ha dimenticato di avere un figlio? O magari è frutto di una scappatella?

 

Nel cast Christian Clavier (ormai lo conosciamo bene anche da noi per Asterix, Benvenuti a casa mia), Catherine Frot (La cena dei cretini, La cuoca del presidente, Marguerite) e lo stesso Sébastien Thiery.

Continua a leggere


Grande Concorso “Vinci Venezia con Amicinema”

Anche quest’anno parte la rassegna “Le vie del cinema 2018 – i film di Venezia e i pardi di Locarno” che porterà, come da storica tradizione, una selezione dei migliori film della 75a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, del 71o Festival del film Locarno, della 54a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro e dal 36o Bergamo Film Meeting.

 
Tutte le informazioni sulla rassegna le potete trovare su questo speriamo esauriente articolo.
 


Amicinema grazie a AGIS Lombardia mette in palio due biglietti per due dei film piu’ interessanti della mostra !!

Continua a leggere