Questa stagione e’ sicuramente la peggiore per un cinefilo visto che i film interessanti in sala sono pochi e si aspetta solo l’inizio nella nuova stagione.

Per alleviarci il dolore meglio guardare indietro a tutto quello di bello che gli scorsi mesi ci hanno regalato e che ci hanno emozionato ed appassionato.

Ovvero è il momento per il consueto sondaggio del miglior film della nostra programmazione 2018/2019 !!

Vota i tuoi 5 film preferiti a questo link:


https://doodle.com/poll/phvkh727q9awmfc3


Le sommergenze che evidenziano le emergenze

C’era un tempo nel quale un film di Wim Wenders era un evento attesissimo da distributori e pubblico e adesso purtroppo notiamo con amarezza che non e’ piu’ cosi’.
 
Il suo “Les beaux jours d’Aranjuez” presentato a Venezia 2016 langue infatti nel cassetto dei film inediti, ma per fortuna “Submergence” la sua piu’ recente fatica ha avuto miglior sorte uscendo nelle sale proprio all’inizio di questa nuova stagione !

 

James è un biomatematico che, poco prima di partire per un lavoro in Somalia, conosce e si innamora di una donna ingegnere impegnata in un progetto nel Mar Glaciale Artico.
Una volta partito, l’uomo viene rapito dai jihadisti e non ha più modo di mettersi in contatto con lei.
L’amore tra i due è intenso, sensuale, istintivo e rappresenta, nonostante la distanza, l’unica strada per resistere alle dure prove della vita.

 

Nel cast Alicia Vikander, James McAvoy, Alex Hafner, Audrey Quoturi e Celyn Jones.

Continua a leggere


Cosa e’ successo al festival di Venezia dello scorso anno ?

Se c’e’ una cosa che allevia le fatiche e i dolori dei cinefili durante la stagione estiva e’ il sapere che l’inizio di quella nuova sarà subito entusiasmante visto che coinciderà con una nuova edizione del Festival del cinema di Venezia.

 

La 76a edizione del festival del cinema di Venezia si terrà da mercoledi’ 28 agosto fino a sabato 7 settembre 2018, proprio al termine delle vacanze (tranne per i fortunati che allungheranno magari durante le due settimane in laguna).

Continua a leggere


Il diavolo che c’e’ tra di noi

Nel lontano 1976 “La casa dalle finestre che ridono” segno’ il primo grande successo di un regista poco conosciuto proveniente da Bologna. Pupi Avati ripete’ questo ottimo risultati anni dopo con un’altro horror come “Zeder” per poi cambiare completamente genere.
 
In questo inizio di stagione cinematografica il regista emiliano realizza un nuovo capitolo della sua vena noir/horror trasponendo in immagini il suo romanzo “Il signor diavolo” scritto nel 2018.

 

Autunno 1952. Nel nord est è in corso l’istruttoria di un processo sull’omicidio di un adolescente, considerato dalla fantasia popolare indemoniato.
Furio Momentè, ispettore del Ministero, parte per Venezia leggendo i verbali degli interrogatori. Carlo, l’omicida, è un quattordicenne che ha per amico Paolino. La loro vita è serena fino all’arrivo di Emilio, un essere deforme figlio unico di una possidente terriera che avrebbe sbranato a morsi la sorellina.
Paolino, per farsi bello, lo umilia pubblicamente suscitando la sua ira: Emilio, furioso, mette in mostra una dentatura da fiera. Durante la cerimonia delle Prime Comunioni, Paolino nel momento di ricevere l’ostia, viene spintonato da Emilio.
La particola cade al suolo costringendo Paolino a pestarla. Di qui l’inizio di una serie di eventi sconvolgenti.

 

Nel cast Gabriel Lo Giudice, Filippo Franchini, Massimo Bonetti, Alessandro Haber e gli “storici” Gianni Cavina e Lino Capolicchio.

Continua a leggere


In sala con Amicinema (uscite del 16/08/2019)

La stagione cinematografica e’ in vacanza, ma qualche film esce ancora e allora perche’ non continuare a raccontarveli ?
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana (ieri come al solito) !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere


In sala con Amicinema (uscite del 09/08/2019)

La stagione cinematografica e’ in vacanza, ma qualche film esce ancora e allora perche’ non continuare a raccontarveli ?
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana (ieri come al solito) !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere


In sala con Amicinema (uscite del 02/08/2019)

La stagione cinematografica e’ in vacanza, ma qualche film esce ancora e allora perche’ non continuare a raccontarveli ?
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana (ieri come al solito) !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

 

Uno degli aspetti migliori dei finali di stagione cinematografici e’ che i distributori si sentono piu’ liberi a programmare film che altrimenti nei periodi precedenti non vedremmo mai in sala.
E MoviesIspired dopo “Due amici” e “Il ritratto negato” porta in sala anche questo piccolo bellissimo film (“Tesnota/Closeness“) che tanto aveva entuasiasmato a Cannes 2017 nella sezione “Un Certain Regard”.
1998, Nalchik, Caucaso del Nord, Russia. Ilana, 24 anni, lavora nel garage di suo padre per aiutarlo a sbarcare il lunario. Una
sera, la sua famiglia allargata e gli amici si riuniscono per celebrare l’imminente matrimonio di suo fratello minore David. Più
tardi quella stessa notte, la giovane coppia viene rapita ed è avanzata una richiesta di riscatto. In questa enclave ebraica molto
unita coinvolgere la polizia è fuori questione. Come farà la famiglia a raccogliere i soldi per salvare David? Ilana e i suoi genitori, ognuno a suo modo, si spingeranno molto in avanti, consapevoli di correre dei rischi…
Nel cast (anche se probabilmente non vi diranno molto) Atrem Cipin, Olga Dragunova, Veniamin Kac, Darya Zhovnar e Nazir Zhukov.
A Milano lo troverete nei cinema Anteo e Beltrade.

 

Aspettavamo da molto questo film uscito lo scorso anno in America e nel quale ritroviamo la brava Jodie Foster.
Hotel Artemis” e’ ambientato in un futuro prossimo dove una misteriosa infermiera gestisce un ospedale sotterraneo per curare i criminali più pericolosi di Los Angeles.
Qui scopre che uno dei suoi pazienti è in realtà ricoverato per ucciderne un altro. Hotel Artemis e’ un ospedale segreto concepito sul principio della fiducia e dove ogni forma di violenza è severamente vietata.
Dirige Drew Pearce (sceneggiatore famoso e qui all’esordio alla regia) e nel cast troviamo anche Dave Bautista, Sofia Boutella, Sterling K. Brown e Jenny Slate.
A Milano lo trovate nei cinema CityLife Anteo, Odeon, UCI Bicocca e Certosa.

 

Anche d’estate vogliamo segnalarvi il piccolo cinema italiano d’autore e coraggioso che esce in silenzio e invece avrebbe bisogno di piu’ rumore e piu’ spettatori.
Dolcissime” e’ il film di Francesco Ghiaccio e Marco D’Amore che racconta una storia di amicizia e appunto coraggio e affronta un tema delicato per molti giovani d’oggi.
Mariagrazia, Chiara e Letizia sono tre amiche inseparabili costrette a fare i conti ogni giorno con gli odiati chili di troppo, tra sguardi di disapprovazione dei compagni e risatine nei corridori della scuola.
Mariagrazia soffre il confronto con la madre (Valeria Solarino), ex campionessa sportiva. Chiara ha una chat con un coetaneo, ma tanta paura di svelarsi in foto.
Letizia un talento per la musica ma troppa vergogna per esibirlo. Dopo l’ennesima presa in giro, un’inattesa occasione di riscatto arriva dalla popolare e bellissima Alice, capitano della squadra scolastica di nuoto sincronizzato, costretta da un ricatto ad allenarle in gran segreto.
Le tre ragazzine si lanciano in un’impresa impossibile spinte in acqua dalla gran voglia di rivincita. Finiranno per immergere la loro vita in quella della rivale, avvicinandosi le une alle altre giorno dopo giorno, esercizio dopo esercizio, sorriso dopo sorriso.
Una storia tutta d’un fiato fino all’ultimo tuffo, sull’incredibile forza dell’amicizia oltre gli inciampi, gli imprevisti e qualsiasi diversità.
A Milano lo trovate nei cinema CityLife Anteo, Colosseo, Odeon, UCI Bicocca e Certosa.

 


 

Dwayne “The Rock” Johnson reduce da “Jumanji – Benvenuti nella Giungla” e “Due Spie e Mezzo”, veste i panni di se stesso in Una famiglia al tappeto una commedia che mostra il mondo del wrestling da una prospettiva totalmente inaspettata.
Ispirato al documentario britannico “The Wrestlers: Fighting with my Family”, il film racconta la storia dell’ex wrestler Ricky e della sua famiglia. Quando ai suoi due ragazzi si presenta l’opportunità di fare un provino per la WWE, pare che il sogno di famiglia si stia per avverare, tuttavia Saraya e Zak capiranno che diventare una Superstar della WWE non è poi una impresa cosi facile. Il wrestling che ha sempre tenuto unita questa famiglia ora potrebbe metterla tutta al tappeto!
Dirige Stephen Merchant all’esordio dopo una lunga carriera da tv in serie come “The Office”, “Extras” e “Life’s Too Short”.
A Milano lo trovate nei cinema CityLife Anteo, Odeon, UCI Bicocca.

 

Nevermind” e’ il nuovo film di Eros Puglielli con Paolo Sassanelli, Andrea Sartoretti, Giulia Michelini, Massimo Poggio e Alberto Molinari.
Nevermind segue infatti le vite di cinque persone stravolte da situazioni sconvolgenti e paradossali: un avvocato con un’abitudine ‘molto’ particolare; una babysitter alle prese con un nuovo inquietante lavoro; un vecchio amico d’infanzia dal torbido presente; un cuoco con un’ossessione che non gli dà tregua e uno psicologo perseguitato da un carro attrezzi.
Situazioni folli e ai confini della realtà, raccontate nei cinque episodi del film, collegati tra loro attraverso personaggi in comune, con una sorta di passaggio di testimone, mediante il quale un personaggio secondario di un episodio diventa protagonista di quello successivo.
A Milano solo al cinema Centrale.

 

Horror di fine stagione con “Isabelle – L’ultima evocazione“.

Liza e Matt sono una giovane coppia che si trasferisce in una nuova casa. lei aspetta un bambino, ma non immagina che tra poco la sua vita sarà sconvolta da una strana donna che la osserva dalla finestra dell’abitazione di fronte.
Dirige Robert Heydon (al suo esordio) con Adam Brody (il Seth Cohen di “The O.C.”), Amanda Crew e Zoë Belkin.
A Milano proiettato nei cinema Odeon e UCI Bicocca e Certosa.

 


 


Quello che non saresti disposto a fare

Uno degli aspetti migliori dei finali di stagione cinematografici e’ che i distributori si sentono piu’ liberi a programmare film che altrimenti nei periodi precedenti non vedremmo mai in sala.
 
E MoviesIspired dopo “Due amici” e “Il ritratto negato” porta in sala anche questo piccolo bellissimo film (“Tesnota/Closeness“) che tanto aveva entuasiasmato a Cannes 2017 nella sezione “Un Certain Regard”.

 

1998, Nalchik, Caucaso del Nord, Russia. Ilana, 24 anni, lavora nel garage di suo padre per aiutarlo a sbarcare il lunario. Una
sera, la sua famiglia allargata e gli amici si riuniscono per celebrare l’imminente matrimonio di suo fratello minore David. Più tardi quella stessa notte, la giovane coppia viene rapita ed è avanzata una richiesta di riscatto. In questa enclave ebraica molto unita coinvolgere la polizia è fuori questione. Come farà la famiglia a raccogliere i soldi per salvare David? Ilana e i suoi genitori, ognuno a suo modo, si spingeranno molto in avanti, consapevoli di correre dei rischi…

 

Nel cast (anche se probabilmente non vi diranno molto) Atrem Cipin, Olga Dragunova, Veniamin Kac, Darya Zhovnar e Nazir Zhukov.

Continua a leggere