Da oggi c’e’ un altro modo per rimanere aggiornati con tutte le attività di Amicinema (uscite, concorsi, programmi del mese, articoli): la nostra Newsletter !!
 
Oltre al sito e alla pagina facebook potete seguirci se volete anche tramite la nostra nuovissima Newsletter !!
 
Per iscrivervi ecco il link https://tinyletter.com/Amicinema
 
Buon cinema a tutti !!
 


CineFrance, stagione 4, puntata 3: Albert Dupontel e Isabelle Huppert

Con un po’ di tristezza oggi scriviamo questa rubrica perche’ in Francia, nonostante la situazione sia peggiore dell’Italia, i cinema rimangono aperti con restrizioni segno che probabilmente valutano che il contagio non si genera in quei luoghi.
 
Il film piu’ visto al box office questa settimana e’ “30 Jours Max” la commedia dell’attore-regista Tarek Boudali che dubitiamo arriverà mai in Italia, ma almeno uno dei due film che vi raccontiamo oggi uscirà prima o poi.

Continua a leggere


In sala e in streaming con Amicinema (uscite del 23/10/2020)

Siamo arrivati alla fine di questa settimana e ci sono molti film in uscita che meritano di essere visti (sperando in una situazione almeno stabile nel nostro paese).
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana in sala o in streaming !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere


Imprevisti digitali

Mercoledi’ 21 ottobre, “Imprevisti digitali” è stato protagonista della classica uscita infrasettimanale degli Amicinema che hai inaugurato la nuova stagione.

 

Come da buona abitudine apriamo lo spazio dedicato a tutti i commenti, critiche e spunti di discussione che vorrete lasciare sul film.

 
Dati Tecnici
Regia: Benoît Delépine, Gustave Kervern
Cast: Blanche Gardin, Denis Podalydès, Corinne Masiero.
Durata: 106 min
Continua a leggere


Essere felici e’ un mestiere difficile

Tale padre, tale figlio ?
 
All’ultimo festival di Venezia “I predatori” il film di Pietro Castellitto (figlio di Sergio) ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura nella sezione Orizzonti e per questo ora lo aspettiamo con grande curiosità.
 
E lo vedremo assieme nell’ultima uscita del mese di ottobre (28 ottobre).

 

È mattina presto, il mare di Ostia è calmo. Un uomo bussa a casa di una signora: le venderà un orologio. È sempre mattina presto quando, qualche giorno dopo, un giovane assistente di filosofia verrà lasciato fuori dal gruppo scelto per la riesumazione del corpo di Nietzsche.
Due torti subiti. Due famiglie apparentemente incompatibili: i Pavone e i Vismara.
Borghese e intellettuale la prima, proletaria e fascista la seconda. Nuclei opposti che condividono la stessa giungla, Roma.
Un banale incidente farà collidere quei due poli. E la follia di un ragazzo di 25 anni scoprirà le carte per rivelare che tutti hanno un segreto e nessuno è ciò che sembra. E che siamo tutti predatori.

 

Nel cast Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia, Giorgio Montanini, Pietro Castellitto, Dario Cassini, Anita Caprioli, Marzia Ubaldi con Nando Paone e con Antonio Gerardi e con la partecipazione di Vinicio Marchioni.

Continua a leggere


Corti d’autore con Nanni Moretti

Abbas Kiarostami e’ mancato a Parigi nel 2016 ed e’ stato sicuramente uno dei piu’ grandi registi (ma anche molto di piu’…, poeta, fotografo, pittore e scultore) iraniani apprezzati e acclamati in tutto il mondo cinematografico.

 

Anche in Italia vanta moltissimi estimatori tra i quali spicca Nanni Moretti che ha ospitato piu’ volte i film di Kiarostami nella sua sala cinematografica romana.

 

E proprio uno di queste proiezioni e’ l’evento che ha ispirato uno dei pochi cortometraggi girati da Moretti (escludendo alcuni spezzoni giovanili disconosciuti dallo stesso regista e nascosti in qualche teca RAI e in pochi spezzoni su YouTube) che vi raccontiamo in questa puntata di “Corti d’Autore“.

Continua a leggere


Ribelli in classe

Dopo il grande successo ottenuto in Francia, arriva nelle sale italiane “Una classe per i ribelli” (in originale “La lutte des classes”), agrodolce commedia francese sul divario e il pregiudizio sociale, in cui il regista Michel Leclerc (suo primo film distribuito in Italia), con ironia pungente, riflette su valori attualissimi come il mix culturale, la laicità e l’importanza della scuola.

 

Sofia e Paul sono una coppia di idealisti. Lei è un brillante avvocato di origine magrebina che dai sobborghi parigini è riuscita a farsi strada senza mai tradire i propri principi. Lui è un batterista punk, anarchico nel midollo, in perenne conflitto con il sistema.
Arrivato il momento di iscrivere il figlio Corentin alla scuola elementare, entrambi scelgono di trasferirsi nella banlieue parigina, nella casa che Sofia ha sognato per tutta l’infanzia.
La periferia, ai loro occhi, si presenta come un ambiente multiculturale e popolare: l’ideale per un’educazione paritaria e democratica.
Quando, però, tutti gli amici di Corentin decidono di lasciare la scuola pubblica per iscriversi in un istituto privato, Sofia e Paul sono costretti a confrontarsi con tutte le contraddizioni del caso: devono costringere il figlio a seguire i loro principi o accettare che quell’eterogeneità sociale in cui avevano sempre creduto non sia così semplice da realizzare?

 

Nel cast Leïla Bekhti (“Parlami di te”, “7 uomini a mollo”), Edouard Baer e Ramzy Bedia.

Continua a leggere


In sala e in streaming con Amicinema (uscite del 16/10/2020)

Fine settimana piu’ tranquillo per le uscite milanesi anche se qualche film che vi consigliamo di andare a vedere al cinema c’e’ di sicuro !!.
 
Noi Amicinema siamo pronti a presentarvi i film in uscita questa settimana in sala o in streaming !!
 
Cliccando sui link per ogni film troverete la nostra recensione e il trailer !!

Continua a leggere