Gli eventi di ottobre 2018

Una delle cose divertenti nella scelta del programma del mese e’ che a volte e’ una vera e propria lotta all’ultimo… film !!
 
Ognuno ha i propri gusti cinematografici ed e’ disposto ad argomentare per difendere la propria scelta convinto che sia quella migliore per il nostro cartellone delle uscite del mercoledi’.
E quando le uscite del mese sono cosi’ ricche di ottime pellicole allora e’ veramente dura fare una scelta perche’ ogni pellicola e’ davvero quella giusta per essere vista assieme !!
 
Per fortuna ad ottobre ci sono cinque mercoledi’ e cosi’ abbiamo potuto scegliere facilmente e siamo convinti che tutti gli Amicinema apprezzeranno pure loro !!
Sono tutti film di grande qualità, coinvolgenti e emozionanti, di registi famosi e con attori molto bravi.
 
Forse uno dei mesi migliori mesi di sempre di Amicinema… che ne pensate ?
 
Sarete con noi in questo ottobre ?
 

Mercoledì 3 ottobre
La casa dei libri

Il film di Isabel Coixet (molto famosa da noi per “La mia vita senza me” e “La vita segreta delle parole”) ha ottenuto 12 candidature agli ultimi premi Goya e siamo molto contenti di vederlo adesso nelle nostre uscite infrasettimanali.

Nel 1959 Florence Green, una vedova dallo spirito libero, decide di lasciarsi alle spalle il dolore per la perdita del marito e aprire la prima libreria della sonnolenta cittadina costiera di Hardborough, in Inghilterra sfidando la mentalità bigotta della gente. Nel cast Emily Mortimer, Patricia Clarkson e Bill Nighy per un ottimo inizio di mese con il cinema d’autore !!

Scrivi un tuo commento sul film nella pagina Parliamone.

 
Mercoledì 10 ottobre, cinema Ariosto, ore 20.45
L’albero dei frutti selvatici

Per molti e’ il capolavoro del regista turco Nuri Bilge Ceylan, che comunque di bei film che ha gia’ fatti molti (e visti anche nelle nostre uscite del mercoledi’).
Sinan si è appena laureato e torna a casa, nel villaggio turco di Can. Il suo sogno è pubblicare il manoscritto su cui ha lungo lavorato e che racconta il suo mondo in maniera fortemente personale. Ma poichè non è un racconto spendibile a scopo turistico nessuno sembra interessato a pubblicarlo. Inoltre il padre di Sinan, il maestro elementare Idris, ha accumulato debiti attraverso le scommesse sulle corse dei cavalli e i suoi creditori si rivolgono continuamente al figlio per ottenere una restituzione.
Un film che parla con forza e poesia di padri e figli, di legami indissolubili e della forza di lottare per ciò che si considera giusto.
Scrivi un tuo commento sul film nella pagina Parliamone.

 

Mercoledì 17 ottobre, cinema Arlecchino, ore 20.00

Quasi nemici – L’importante è avere ragione

Dietro una commedia divertente, a tratti commovente, si nasconde un film politico e veicolante di ideali diretto da Yvan Attal con il solito bravissimo Daniel Auteuil e la sorpresa Camélia Jordana. Neïla Salah è cresciuta a Créteil e sogna di diventare un avvocato. Iscritta presso la grande università parigina di Assas, si trova ad aver a che fare con lo scontante professore Pierre Mazard, che , dopo uno scontro verbale con la ragazza, accetta, per fare ammenda, di prepararla per una prestigiosa gara di eloquenza. Una pellicola che con ironia e senza retorica affronta i pregiudizi sul vestire, sulla provenienza etnica o religiosa delle persone. Per noi da non perdere assolutamente !!

Scrivi un tuo commento sul film nella pagina Parliamone.

 

Mercoledì 24 ottobre

Searching

Searching e’ un thriller vecchio stile dal ritmo frenetico e senza tregua, ambientato invece nel presente della comunicazione tecnologica, tra chat, social, siti di streaming con un linguaggio coraggioso e innovativo.

Quando la figlia sedicenne di David Kim scompare, viene aperta un’indagine locale e assegnato al caso un detective. Ma 37 ore dopo David decide di guardare in un luogo dove ancora nessuno aveva pensato di cercare, dove tutti i segreti vengono conservati: il computer della figlia.

In mezzo a misteri, ambiguità e colpi di scena, David deve rintracciare tutti i movimenti di sua figlia prima che scompaia per sempre. E noi pubblico saremo con lui in questa ricerca con il fiato sospeso !!

 

Mercoledì 31 ottobre

Euforia

Dopo “Miele” Valeria Golino torna ad affrontare il tema della malattia che può portare alla morte con questo bellissimo “Euforia“, affrontandolo però da una prospettiva totalmente diversa e avvalendosi delle interpretazioni di due grandi attori come Riccardo Scamarcio e Valerio Mastandrea.
Matteo è un giovane imprenditore di successo, spregiudicato, affascinante e dinamico. Suo fratello Ettore vive ancora nella piccola cittadina di provincia dove entrambi sono nati e dove insegna alle scuole medie. È un uomo cauto, integro, che per non sbagliare si è sempre tenuto un passo indietro, nell’ombra. La scoperta di una malattia grave che ha colpito Ettore (della quale lo si vuole tenere all’oscuro) spinge Matteo a tornare a frequentarlo e ad occuparsi di lui.
Un film senza pietismo, ma che ci commuoverà come solo i grandi film che parlano al cuore riescono a  fare.

 

E da oggi puoi scaricare anche la locandina con il nostro programma per non perderti neppure un appuntamento !!!

 
Vi aspettiamo allora alle nostre uscite in sala e a quelle più “gastronomiche” per chiacchierare in tranquillità della nostra passione!
 

Questa voce e' stata pubblicata in I nostri eventi.

Lascia un Commento