Di tutto un po’

LA SCENA CULT 3: l’esame di medicina di LA MEGLIO GIOVENTU’

La scena   “Lasci questo Paese. L’Italia è un Paese da distruggere. Un posto bello e inutile, destinato a morire”: più che profetiche le parole che il professore di patologia (un bravissimo Mario Schiano, nella vita sassofonista e saltuariamente attore, … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato | 4 commenti

Tony Kaye : geniale ed eccentrico regista britannico

In questi giorni è in programmazione sugli schermi italiani “Detachment”, dramma surrealista sulla decadenza del sistema educativo americano, ultima opera del regista sessantenne Tony Kaye. Da sempre attivo su temi importanti come razzismo, aborto, precariato e questione mediorientale, che ha portato … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Lascia un commento

The Blues Brothers cantano Rawhide

Rawhide e’ stata una delle serie televisive western di maggior successo della televisione americana. Trasmessa per sette lunghi anni (dal 1959 al 1966), quando il fascino della frontiera era al suo massimo, e’ incentrata sul viaggio di una mandria attraverso … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Lascia un commento

LA SCENA CULT 2: La gara di twist di Pulp Fiction

La scena “Now I wanna dance, I wanna win, I want that trophy. So dance good!”. Mia Wallace vuole assolutamente vincere la gara di twist e Vincent Vega è costretto, di malavoglia, ad accontentarla. Vinceranno, ovviamente, anche perché Vincent Vega … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato | 1 commento

LA SCENA CULT 1: “Gooble gobble”, il brindisi di Freaks

Una nuova rubrica per ricordare le scene più significative dei film del passato. Volete contribuire alla scelta? Scrivete a web@amicinema.it (e non dimenticate di aggiungere la motivazione).     La scena “Gooble gobble, gooble gobble, We accept her one of … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Contrassegnato | 3 commenti

Tutto cio’ che avreste sempre voluto sapere su ZARBOd’ESSAI e non avete mai osato chiedere

A grande richiesta, dopo la bella esperienza di domenica sera, vi raccontiamo qualcosa di piu’ di ZARBOd’ESSAI.   ZARBOd’ESSAI trae il proprio nome da OBRAZ (al contrario) per rendere omaggio allo storico mitico cinestudio milanese attivo dal 1976 al 1990. … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | 1 commento

John Sayles – Il regista scrittore o lo scrittore regista?

Il mio incontro con John Sayles è stato amore a prima vista. Perchè Sayles appartiene a quella generazione di “fratelli maggiori” che per noi ragazzi degli anni settanta erano l’esempio virtuoso da emulare, quelli che davvero avevavo fatto il ’68. … Continua a leggere

Pubblicato in Di tutto un po' | Lascia un commento