Corti d’autore con Nanni Moretti

Abbas Kiarostami e’ mancato a Parigi lo scorso 4 luglio ed e’ stato sicuramente uno dei piu’ grandi registi (ma anche molto di piu’…, poeta, fotografo, pittore e scultore) iraniani apprezzati e acclamati in tutto il mondo cinematografico.

 

Anche in Italia vanta moltissimi estimatori tra i quali spicca Nanni Moretti che ha ospitato piu’ volte i film di Kiarostami nella sua sala cinematografica romana.

 

E proprio uno di queste proiezioni e’ l’evento che ha ispirato uno dei pochi cortometraggi girati da Moretti (escludendo alcuni spezzoni giovanili disconosciuti dallo stesso regista e nascosti in qualche teca RAI e in pochi spezzoni su YouTube) che vi raccontiamo in questa puntata di “Corti d’Autore“.


 

Il giorno della prima cinematografica italiana di Close Up di Abbas Kiarostami (film del 1990), Nanni Moretti nelle vesti di esercente del Cinema Nuovo Sacher di Roma, dove il film è programmato, dimostra un’attenzione puntigliosa ai dettagli che sconfina nell’ossessione (come da classico carattere dei suoi personaggi): si lamenta con la distribuzione per la dimensioni della pubblicità sui giornali, controlla la farcitura dei tramezzini con il barista, discute con il proiezionista della grana della pellicola e gli chiede impercettibili correzioni del quadro…

 

Al termine della giornata, in piena notte, si sveglia di soprassalto nel letto ricordandosi di non aver controllato la segreteria telefonica per sapere come sono andati gli incassi. Il Nuovo Sacher ha avuto complessivamente 57 presenze in quattro spettacoli per 565.000 lire totali. Se ne ritorna quindi a dormire mentre la segreteria prosegue l’elenco degli incassi delle altre sale cinematografiche della capitale, dove film come Il re leone e Il mostro sono proiettati con ben altri risultati.

 

Sono solo 7 minuti, ma molto piacevoli e divertenti e il corto si chiama appunto “Il giorno della prima di Close Up“, diretto nel 1996 e proiettato in sala assieme a “Il palloncino bianco” di Jafar Panahi.

 

Ed eccolo finalmente !!

 


 

E se volete recuperare le puntate precedenti di “Corti d’Autore” ecco il link !!

 

Questa voce e' stata pubblicata in Di tutto un po' e contrassegnata con .

Lascia un Commento